Cosa fare in Etruria vicino al confine tra Umbria e Toscana

Cosa fare in Toscana vicino all’Umbria e in Umbria vicino alla Toscana? Farsi questa domanda equivale più o meno a chiedersi cosa fare in Etruria orientale. Pertanto rispondere è uno degli scopi fondamentali di questo sito che non a caso si chiama Visit Etruria ed è scritto da chi l’Etruria orientale l’abita e la vive da sempre. Ecco dunque qualche consiglio su cosa fare in Etruria vicino al confine tra Umbria e Toscana.

Mangiare in Etruria orientale (pici all'aglione)

Cosa mangiare

La cosa da fare più importante non può che essere mangiare. Torta al testo in Umbria, ribollita in Toscana, porchetta a Monte San Savino, pecorino a Pienza, pici all’aglione nella Valdichiana senese, carpa in porchetta sul Trasimeno, crostini neri ad Arezzo, piatti con la Chianina in Valdichiana e con lo zafferano a Città della Pieve sono solo alcuni dei piatti tipici che puoi mangiare in Etruria orientale. Se poi decidi di visitare anche Firenze avrai l’imbarazzo della scelta, perché essendo stata per secoli la città più grande e potente dell’Etruria, ha fatto sue le origini di diversi piatti. Tra i più famosi ci sono due street food: schiacciata e lampredotto, ma anche bistecca alla fiorentina e trippa alla fiorentina.

Due ragazze fanno shopping

Shopping

Al centro dell’Etruria orientale, in prossimità del casello della Valdichiana, c’è un posto dove gli amanti dello shopping arrivano appositamente anche da Roma. È il Valdichiana Village, outlet con oltre 140 negozi e forti sconti tutto l’anno. Più info sull’outlet.

Terme

L’Etruria orientale in provincia di Siena è una delle zone più ricche di stabilimenti termali in Italia. Le principali località termali sono Rapolano Terme nelle Crete Senesi, Chianciano Terme e Montepulciano in Valdichiana, Bagno Vignoni e Bagni San Filippo in Val d’Orcia, San Casciano dei Bagni al confine con Umbria e Lazio.

Corso di pasta fresca

Corsi

Molte strutture e alcuni locali organizzano corsi, principalmente di cucina e di degustazione. Pasta fresca e vino sono essenziali nella cultura dell’Etruria orientale, ma non mancheranno altri piatti tipici che possono variare da zona a zona, in particolare si può distinguere tra cucina umbra, senese e aretina.

Terrazza panoramica con degustazione, Montepulciano

Degustazioni

I prodotti enogastronomici tipici dell’Etruria orientale che si possono facilmente degustare sono il vino Brunello a Montalcino, il vino Nobile a Montepulciano, il vino Chianti Classico a Castelnuovo Berardenga, il vino Syrah a Cortona, il vino bianco Orvieto Classico e l’amaro L’Orvietan naturalmente a Orvieto, il pecorino a Pienza, oli e salumi toscani e umbri un pò ovunque, il cioccolato a Perugia e il panforte a Siena.

Escursione in mountain bike in Etruria orientale

Escursioni

Diverse strutture organizzano escursioni guidate a piedi, a cavallo o in mountain bike, o semplicemente le affittano, meglio se elettriche. Il sentiero su cui ci si può più facilmente imbattere è quello che attraversa quasi tutta la Valdichiana, il Sentiero della Bonifica, 62 km in pianura che vanno da Chiusi ad Arezzo, ma a metà sentiero c’è anche un suo ramo di 12 km che porta al principale sito archeologico etrusco di Cortona. Inoltre, sul Monte Amiata ci sono molti sentieri per il trekking, perfetti per un rigenerante Forest Bathing nella faggeta più grande d’Europa. 

Fare sport

Sport

Nel cuore dell’Etruria orientale puoi sicuramente praticare golf, padel, tennis, kitesurfing, mountain biking ed equitazione, del resto i due eventi equestri più importanti d’Italia si tengono ad Arezzo e a Siena.