La selva del Lamone

Selva del Lamone visitetruriaSituata in uno degli angoli più solitari e integri del Lazio, l’area protetta della selva del Lamone si estende su circa duemila ettari e custodisce un bosco aspro e selvaggio, ricco di ammassi lavici, anfratti bui e siepi impenetrabili che cresce su un vasto plateau lavico. Oltre che per i suoi habitat e paesaggi singolari, il suo interesse è legato alla ricca biodiversità ancora presente. Tra le specie vegetali rare citiamo l’asplenio settentrionale e il lupino greco; tra quelle animali, il lupo, il biancone, la salamandrina dagli occhiali. Importanti anche le testimonianze archeologiche, con resti di necropoli, villaggi fortificati di vari periodi (età del Bronzo, etrusco, medievale), fattorie e strade romane, pievi rurali, capanne di pastori e carbonai.

- Resta connesso -

Rimani in contatto con le città d'Etruria e troverai contenuti in continuo aggiornamento: eventi e novità sul territorio, nuovi percorsi tematici per pianificare al meglio viaggi ed escursioni.

Scopri in viaggio nelle città d'Etruria, i volumi di ARA edizioni dedicati a Cerveteri, Tarquinia e Vulci. 

Resta connesso! L'eterna scoperta è appena iniziata...