La fortezza di Rofalco

Immerso nel rigoglioso e intricato paesaggio della Riserva Naturale “La Selva del Lamone”, il sito di Rofalco (Farnese, VT) rappresenta un caso ben conservato di fortezza tardo-etrusca. Fondata alla metà del IV secolo a.C. e distrutta agli inizi del III, sorvegliava un’importante via naturale che collegava Vulci e la costa tirrenica con la zona del Lago di Bolsena, il Tevere e Orvieto.
Una selezione dei materiali rinvenuti è esposta nel Museo Civico “F. Rittatore Vonwiller” di Farnese e testimonia la vita e la distruzione del sito al tempo della conquista romana.
I resti di Rofalco sono facilmente raggiungibili da Farnese grazie al sentiero escursionistico “Sant’Anna-Rofalco”.

- Resta connesso -

Rimani in contatto con le città d'Etruria e troverai contenuti in continuo aggiornamento: eventi e novità sul territorio, nuovi percorsi tematici per pianificare al meglio viaggi ed escursioni.

Scopri in viaggio nelle città d'Etruria, i volumi di ARA edizioni dedicati a Cerveteri, Tarquinia e Vulci. 

Resta connesso! L'eterna scoperta è appena iniziata...