Barbarano Romano-Museo

barbarano introwebll Museo Archeologico di Barbarano Romano si trova sin dal 1987 nel cuore del centro storico nel complesso dell’ex chiesa di Sant’Angelo, risalente alla fine del XIII secolo, ricostruito nel XV, e decorato con affreschi del XVII secolo. Il Museo raccoglie materiali provenienti quasi tutti da San Giuliano e dintorni, risalenti all’età del Bronzo Antico fino all’epoca tardoetrusca-romana. Questi oggetti sono soprattutto frutto di vari interventi di recupero e di scavo eseguiti dalla Soprintendenza Archeologica dell’Etruria Meridionale dal 1957 al 1972. Di particolare importanza sono il lapidario, dove si trovano i monumenti etruschi in pietra come sarcofagi, cippi e statue funerarie, e le ceramiche di varia tecnica e varia provenienza (etrusca, falisca, attica, corinzia). I materiali sono divisi prevalentemente in base alle zone e alle necropoli di provenienza, e parzialmente anche in senso cronologico. Vari pannelli offrono al visitatore informazioni sulla storia, sulla topografia e sui monumenti archeologici principali di San Giuliano.

- Resta connesso -

Rimani in contatto con le città d'Etruria e troverai contenuti in continuo aggiornamento: eventi e novità sul territorio, nuovi percorsi tematici per pianificare al meglio viaggi ed escursioni.

Scopri in viaggio nelle città d'Etruria, i volumi di ARA edizioni dedicati a Cerveteri, Tarquinia e Vulci. 

Resta connesso! L'eterna scoperta è appena iniziata...