1. Affreschi di vita nelle dimore dei morti

Emblema di una delle principali città della Dodecapoli etrusca, il complesso delle tombe dipinte di Tarquinia, concentrate nella Necropoli dei Monterozzi, il principale sepolcreto urbano utilizzato dall’età Villanoviana sino a quella Ellenistica, è divenuto nel tempo il simbolo di un’intera nazione, quella rappresentata dai Rasena o Rasna, nome con il quale il popolo etrusco chiamava se stesso.


Fotografia di Massimo Pianigiani

necropoli dei monterozzi visitetruria

 

Se infatti pitture funerarie assai semplificate, limitate essenzialmente a pochi elementi geometrici o floreali che sottolineano particolari architettonici dell’ambiente e all’inserimento di alcune figure animali dal mero valore decorativo, compaiono sporadicamente, sin dall’età Orientalizzante (VII secolo a.C.), negli altri centri dell’Etruria laziale o nel loro territorio, come provano le tombe dipinte più antiche di Cerveteri (Tomba dei Denti di Lupo, Tomba Mengarelli), di Veio (Tomba delle Anatre) e di Magliano nell’agro vulcente (Tomba dei Leoni Dipinti), oltre che naturalmente nella stessa Tarquinia (Tumulo della Regina), è proprio quest’ultima a legare la propria identità a questa particolare espressione dell’arte antica e segnatamente etrusca.

La necropoli distribuita sulla collina dei Monterozzi si articola in tre settori: Calvario, Primi Archi, Secondi Archi. Le tombe aperte al pubblico si concentrano nell’area del Calvario, le altre sono visitabili su richiesta previa prenotazione.

 

...

 

A spasso tra i tumuli dei Monterozzi

  • Tomba degli Auguri

  • Tomba dei Caronti

  • Tomba dei Baccanti

  • Tomba della Caccia e della Pesca

  • Tomba dei Demoni Azzurri

  • Tomba dei Giocolieri

  • Tomba dei Leopardi

  • Tomba delle Leonesse

  • Tomba dei Tori

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

- Resta connesso -

Rimani in contatto con le città d'Etruria e troverai contenuti in continuo aggiornamento: eventi e novità sul territorio, nuovi percorsi tematici per pianificare al meglio viaggi ed escursioni.

Scopri in viaggio nelle città d'Etruria, i volumi di ARA edizioni dedicati a Cerveteri, Tarquinia e Vulci. 

Resta connesso! L'eterna scoperta è appena iniziata...