4. Thefarie Velianas: un tiranno a Pyrgi

Il comprensorio di Pyrgi, circa 50 chilometri a nord di Roma sulla Via Aurelia, è situato in uno dei punti più suggestivi e ancora relativamente integri della costa; all’interno della sua ampia area sono riunite emergenze archeologiche e monumentali molto diverse fra loro.

A nord è presente una eccezionale sovrapposizione di fasi insediative che supera il millennio: il castello di Santa Severa, la cui fase più antica risale al X secolo, si sovrappone alla colonia marittima romana, fondata dopo il 273 a.C. quando Caere fu costretta a cedere ampia parte del suo territorio costiero a Roma. Le imponenti “mura pelasgiche”, un raro esempio di fortificazione perfettamente conservato per il suo intero circuito, delimitano l’impianto della colonia che è stato realizzato sull’abitato etrusco, legato al porto, risalente alla fine del VII secolo a.C. L’area portuale principale, di fronte al castello, sfrutta un promontorio calcareo che attualmente si protende verso mare per un breve tratto.

 

...

 

L’antico porto di Caere e i suoi santuari

  • Santuario di Pyrgi

  • Antiquarium di Pyrgi

  • Museo del Mare e della navigazione antica

  • 1
  • 2
  • 3

- Resta connesso -

Rimani in contatto con le città d'Etruria e troverai contenuti in continuo aggiornamento: eventi e novità sul territorio, nuovi percorsi tematici per pianificare al meglio viaggi ed escursioni.

Scopri in viaggio nelle città d'Etruria, i volumi di ARA edizioni dedicati a Cerveteri, Tarquinia e Vulci. 

Resta connesso! L'eterna scoperta è appena iniziata...