cerveteriaant percorsiweb

  • Home
  • Alla scoperta di Cerveteri

Alla scoperta di Cerveteri

Cerveteri, il cui nome latino era Caere e quello greco Agylla, sorse lungo il litorale tirrenico, a circa 45 km da Roma e a 6 dal mare, sopra un’altura quadrangolare di tufo. Le sue origini risalgono al X secolo a.C., ma la sua comparsa nella storiografia avviene per la prima volta con la battaglia del Mar Sardo, nel 540 a.C. Fu una delle città della dodecapoli etrusca e nel IV secolo a.C. fu sottomessa da Roma.

Divenuta sede vescovile nel V secolo d.C., nell’alto Medioevo era il borgo fortificato più importante tra Roma e Civitavecchia. Nel XIII secolo cominciò a essere abbandonata dagli abitanti, che si spostarono a Caere Novum, l’odierna Ceri. Fu così che assunse il nome di Caere Vetus, da cui l’attuale Cerveteri.


Fotografia di Paolo Nannini 

cerveteri intro

 

L’identificazione del sito dell’antica Caere con quello della moderna Cerveteri risale alla metà del XVI secolo, ma venne provato solo nel 1838 dagli scavi di Luigi Canina. I particolari architettonici delle tombe di Cerveteri, sapientemente scavate nel tenero tufo, nonché alcune delle più antiche pitture murarie, rievocano le architetture e gli arredi delle case aristocratiche etrusche.

 

...

 

1. La città dei vivi nella città dei morti     

Quattro passi tra i tumuli della Banditaccia
2. Lungo le antiche mura di Caere     

Sulle orme di Lawrence tra la Via degli Inferi e il pianoro della città etrusca
3. Nel cuore della città

Un buon motivo per una visita al Museo Nazionale Cerite
4. Thefarie Velianas: un tiranno a Pyrgi

L’antico porto di Caere e i suoi santuari
1. La città dei vivi nella città dei morti     

Quattro passi tra i tumuli della Banditaccia
2. Lungo le antiche mura di Caere     

Sulle orme di Lawrence tra la Via degli Inferi e il pianoro della città etrusca
3. Nel cuore della città

Un buon motivo per una visita al Museo Nazionale Cerite
4. Thefarie Velianas: un tiranno a Pyrgi

L’antico porto di Caere e i suoi santuari

- Resta connesso -

Rimani in contatto con le città d'Etruria e troverai contenuti in continuo aggiornamento: eventi e novità sul territorio, nuovi percorsi tematici per pianificare al meglio viaggi ed escursioni.

Scopri in viaggio nelle città d'Etruria, i volumi di ARA edizioni dedicati a Cerveteri, Tarquinia e Vulci. 

Resta connesso! L'eterna scoperta è appena iniziata...